Mary

Cinque

Artist


Movie movie

In occasion of the 11th Day of Contemporary Art sponsored by AMACI association,

La Locanda del Ditirambo and Ditirambo CreativLab (workshop production and promotion of contemporary art) promote two events:

The exhibition “Movie movie”, aimed at promoting and enhancing the screen printing, has on display works by six artists of different generations and expressive language that chose the technique of screen printing as an artistic and evocative medium. Works by Mary Cinque, Carla Ludau, Erminia Mitra, Antonio Picardi, Paolo Puddu and Vincenzo Rusciano.

Presentation of the artist’s book “Menu à la carte” by Lucia Sforza and Antonio Picardi, published by Il filo di Partenope. The publication is a collaboration Lucia Sforza, an illustrator, andAntonio Picardi, a graphic designer, and is inspired by fairy tales related to food.

LeDueSirene

“Quando Napoli racconta, ci sono persone che prendono appunti.

Platone, nel V sec. a.C., affermava che le anime entrano in comunicazione mediante vibrazioni che si trasmettono dall’una all’altra, fino a fondersi indissolubilmente, e questo fenomeno comunemente è definito dagli uomini come amore.

Questo è quello che è accaduto per le due autrici che, incantate come da un sentimento d’amore platonico per l’anima di una città che sa scomporsi in frammenti anche estremamente contrastanti tra loro, hanno ascoltato il racconto di quell’anima, e l’hanno trasferito nelle forme a loro più congeniali, osservando gli stessi luoghi, percorrendo la stessa strada.

Nasce un racconto di parole e disegni:
l’incontro di due modi di sentire una stessa città e di due modi di metterla sullo stesso foglio che sanno raccontare quel che la città dice senza scrivere né disegnare.

Il processo creativo nasce dal profondo sentimento di fiducia che le autrici nutrono per i luoghi che si sono proposte di raccontare: partendo da un itinerario ideale, ricco dal punto di vista storico-artistico, interessante per l’architettura e la storia cittadina, hanno realizzato un lavoro che potesse suggerire suggestioni ed emozioni legate intimamente ai luoghi che le hanno ispirate.

Una strada, secoli di storia, ed una città che si racconta senza nascondersi.

La strada è Via dei Tribunali.

La storia è quella che comincia con le triremi greche che solcano il mare fino a Megaride.

La città è Napoli, che si racconta senza nascondersi.

Quel racconto è stato trascritto da Mary Cinque e Ilaria Iodice.”

Il progetto completo, e in crescita, su http://ilariaiodice.wordpress.com

ISIDE CONTEMPORANEA

ISIDE CONTEMPORANEA
a cura di Ferdinando Creta

MUSEO ARCOS BENEVENTO
22 DICEMBRE 2013 – 28 FEBBRAIO 2014

ISIDE CONTEMPORANEA
curator: Ferdinando Creta

MUSEO ARCOS BENEVENTO
22 DECEMBER 2013 – 28 FEBRUARY 2014

http://www.exibart.com/profilo/eventiV2.asp?idelemento=137602

LUCHEF d’autore

BIN DESIGN + BIN ART

bin_art direction Caterina Arciprete
bin_design direction Roberto Liberti & Salvatore Martorana

The brand new exclusive Luchef collection by Raro Design. 10 artists from Naples. Don’t miss the official presentation @ Romeo Hotel – Napoli on 25.05.

Exhibition at Palazzo Avino, Ravello

Works from “Oleum” series by Mary Cinque in the group show curated by Archivio Ravello Contemporanea at the Hotel Palazzo Avino until september 2013

Galleria d’arte
Palazzo Avino
Via San Giovanni del Toro 28

I-84010 Ravello (Salerno)

Italia